R
OMA, 24 AGO - C'è un'anima cattiva nella borghesia illuminata, un'anima che ha solo bisogno di tempo per mostrare l'orrore, l'ipocrisia e la sua incapacità di accoglienza. E' quello che racconta La bella gente di Ivano de Matteo, film desaparecido per cinque anni e ora finalmente in sala da giovedì distribuito dall'Istituto Luce, con un cast composto da Monica Guerritore, Antonio Catania, Iaia Forte, Giorgio Gobbi, Victoria Larchenko, Myriam Catania ed Elio Germano